Vendita sostenibile

Queste regole non sono regole che valgono per l’economia del venditore ma sicuramente migliorano la sua vita ed il suo modo di pensare, il denaro è solo una conseguenza di questo.
Vorrei inoltre precisare che ciascuno di noi vende qualcosa infatti vendere è una delle attività che tutti gli esseri umani compiono molto più spesso di quanto pensano di farlo.
Ovvio che questo scritto rappresenta solo il mio modo di vedere una attività che pratico.

Ogni vendita deve essere a vantaggio di tutti e per tutti intendo non il limite fra i contraenti ma anche ambiente e per ambiente intendo tutto. solo questa è la vendita perfetta ma come ogni perfezione è praticamente irraggiungibile.
Bisogna quindi sempre tendere alla vendita perfetta, anche se non si raggiunge questo obiettivo, ogni livello raggiunto è sempre comunque superiore a quello di una vendita normale.

Se il cliente è indeciso bisogna trattenere la sua voglia di comprare fino a quando la sua indecisione scompare.
L’ indecisione può essere formata da una o molte componenti, e tutte vanno valutate attentamente per capire se l’acquisto che il cliente vorrebbe compiere
può migliorare la sua situazione.

È sempre più importante rinunciare ad una vendita che comporta un errore per il cliente, che non effettuarla.
Bisogna sempre illustrare tutti i possibili difetti conosciuti ed i possibili svantaggi relativi all’acquisto, non solo i pregi ed i vantaggi, solo così la nostra controparte può valutare al meglio il suo acquisto, difatti ogni componente della vita sia essa un pensiero, una azione un oggetto o un servizio è sempre composta dai suoi estremi e solo vedendo entrambi si riesce a valutarla il più correttamente possibile.

I venditori più “bravi” sono quelli che vendono molto e che riescono a superare ogni ostacolo che il cliente o il suo ambiente pone fra loro. Ma forse il “bravo” va letto in lingua spagnola.
Coloro che approfittano della loro capacità comunicativa e persuasiva a danno degli altri, creano prima di tutto un danno a se stessi. Infatti queste persone indubbiamente dotate se usassero le loro capacità in modo corretto si ritroverebbero giorno per giorno circondate da un ambiente migliore, invece cosi non fanno che peggiorare l’ambiente che li circonda, quindi si potrebbe pensare che la loro grande capacità non sia accompagnata da altrettanta intelligenza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi