venditore pagato a provvigioni e curriculum

il curriculum di un venditore pagato a provvigioni serve:

solo agli altri e non da alcun beneficio al venditore.
attraverso il curriculum gli altri possono presumere:
quanti clienti è in grado di portare il venditore.
in quanto tempo riesce a portarli.
mentre lui non è in grado di presumere:
quanto gli altri sappiano lavorare bene.
quanto gli altri siano affidabili.
quanto gli altri possano creare benefici alla sua clientela.
etc etc etc.

il curriculum dovrebbe essere fornito dagli altri al venditore, e se il curriculum è buono si può cominciare ad affrontare le metodiche di lavoro, che di solito devono essere costruite sulle capacità aziendali.

è come se un venditore fornisse ad un cliente informazioni di altri clienti senza preoccuparsi di quanti danni questa informazione creerebbe alla sua clientela, che di solito è concorrente del richiedente.
quindi in entrambi i casi danneggia se stesso e i suoi clienti.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.